fbpx Skip to content

World Report Award 2021: annunciati i vincitori

di Alessandro Tarantino

Sono stati annunciati i vincitori del World Report Award 2021, il concorso internazionale fotografico promosso dal Festival di Fotografia Etica e sostenuto da FUJIFILM Italia.

Il concorso si è articolato in sei categorie fotografiche differenti. I vincitori, premiati dalla giuria composta da Lauren Steel, Svetlana Bachevanova, Gary Knight, Aldo Mendichi e Alberto Prina e selezionati tra i 756 fotografi partecipanti provenienti da 60 nazioni e tra gli oltre 800 lavori fotografici pervenuti, sono:

  • Jędrzej Nowicki con il reportage The Scars per la sezione Spotlight Award. Il reportage verrà esposto all’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è pari a 2.000 euro;
  • Nicolò Filippo Rosso con il reportage Consumed By Grief per la sezione Short Story Award. Il reportage verrà esposto all’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è pari a 1.500 euro;
  • Daniele Vita con il reportage Bagnanti per la sezione Generazioni Future Award. Il reportage verrà esposto all’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è pari a 2.000 euro;
  • Jana Mai con il reportage The Descendants Of The Wolves per la sezione Student Award. Il reportage verrà esposto all’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è una macchina fotografica mirrorless FUJIFILM X-T4 in kit con ottica XF18-55mm.
 

Per la sezione Master Award:

  • 1° classificato: Nicolò Filippo Rosso con il reportage Exodus. Il reportage verrà esposto all’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è pari a 3.000 euro più una macchina fotografica mirrorless FUJIFILM X-Pro3 con ottica XF23f1.4mm;
  • 2° classificato: Alessandro Cinque con il reportage Peru, A Toxic State. Il premio è pari a 1.000 euro;
  • 3° classificato: Farshid Tighehsaz con il reportage The New Name of Death. Il premio è pari a 1.000 euro.

Inoltre il premio per i primi quindici classificati della categoria è una lectio magistralis online “The Spotlight photographers meet the Master”, in cui i primi 3 classificati della categoria Master Award si riuniranno con i finalisti della sezione Spotlight in approfondimenti della durata di 3 ore.

Per la sezione Single Shot Award:

  • Alain Schroeder, la cui immagine verrà esposta all’edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica. Il premio è pari a 500 euro.

I primi 30 classificati della categoria saranno premiati con la partecipazione ad una mostra esposta nell’Edizione 2021 del Festival della Fotografia Etica.

Il Festival di Fotografia Etica si terrà a Lodi dal 25 settembre al 24 ottobre, tutti i weekend. Tutte le informazioni sulle mostre, sugli eventi del festival e sulle modalità di accesso sono disponibili all’indirizzo www.festivaldellafotografiaetica.it

 

Altri contest

Condividi

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X