fbpx Skip to content

Streetphotography, aperta la call di LensCulture

di Alessandro Tarantino

LensCulture ha aperto la settima edizione dei suoi Street Photography Awards. Entro il prossimo 25 agosto, attraverso il sito internet dedicato, sarà possibile caricare una foto o una serie di foto che raccontino la strada, la vita, la quotidianità.

«L’anno scorso ha sconvolto le nostre idee sullo spazio pubblico – si legge nella call for entries -, mentre una pandemia globale ha provocato chiusure e riaperture in tutto il mondo. Le nostre mutate dinamiche sociali pervadono le strade e le metropolitane, i parchi e le passeggiate, ovunque in modo diverso. Se stai catturando in modo creativo i momenti strani, meravigliosi e a volte preoccupanti della vita mentre accadono intorno a te, vogliamo vedere il tuo lavoro!».

In palio premi in denaro. Per la sezione Serie al primo classificato andranno $3.500, al secondo $2000, al terzo $1000.  I vincitori del primo, secondo e terzo posto nella categoria Serie potranno anche avere il loro lavoro in esposizione permanente sul sito web di LensCulture.

Per la sezione Foto Singole, il primo classificato vincerà $2000, il secondo $1000, il terzo $500.

I lavori di tutti i fotografi vincitori verranno esposti la prossima primavera a New York City dove si terrà un ricevimento di inaugurazione per artisti, media invitati, photo editor ed esperti del settore per una serata dedicata al riconoscimento dell’arte e ai contatti sociali.

Tutti i vincitori, i finalisti e le scelte dei giurati per questo premio saranno in primo piano nella galleria permanente online sul sito di LensCulture, mentre quelli delle Serie e le foto scelte dai giurati riceveranno una Lettura del progetto.

I vincitori dei premi riceveranno anche copertura mediatica da pubblicazioni e media in tutto il mondo. Il genere di visibilità che può condurre a un riconoscimento virale e globale del proprio lavoro. I lavori di vincitori, finalisti e partecipanti selezionati sono stati divulgati su pubblicazioni importanti come BBC, The Guardian, The Washington Post, Internazionale, VICE, The Times of London, Huffington Post, Spiegel Online, The British Journal of Photography, e The Telegraph.

Per partecipare con foto singole, il costo è di €10 per ogni foto. Per partecipare con 5 foto singole, analizzate separatamente, il costo è di €35, mentre per partecipare alla sezione Serie (fino a 10 foto), il costo è di €45.

Altri articoli di questo autore

Condividi

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X