fbpx Skip to content

L’India autentica di Shah alla conquista dell’alta moda

di Alessandro Tarantino

Ashish Shah è un fotografo indiano al cui stile recentemente si sono interessati importanti riviste fotografiche come il British Journal of Photography e stilisti di calibro internazionale come Alexander McQueen.
La sua fotografia è strettamente legata al territorio di provenienza, Dehradun, una città ai piedi dell’Himalaya vicino a Rishikesh nel nord dell’India: «Molto del mio lavoro – spiega in alcune interviste – deriva dalla vita che ho vissuto. Da bambino passavo molto tempo nei campi, nei fiumi, nelle montagne e negli alberi di mango».


La bellezza naturalistica di cui sin da piccolo si è circondato Ashish Shah si traduce in immagini sature di colori, di colline screziate dal sole e vegetazione lussureggiante che incorniciano ritratti di donne in sari o uomini che si lavano sulle rive del fiume. Tuttavia, le fotografie di Shah non riguardano solo la bellezza del paesaggio, ma anzi si concentrano sulla vita relativa alla terra, collocando il luogo di nascita di Shah come luogo celebrativo della cultura indiana. Il suo lavoro si concentra sugli abiti tradizionali e sui rituali come lo yoga.



Come detto, il suo modo di raccontare l’India e i suoi costumi in fotografia ha catturato l’attenzione di Alexander McQueen che ha così incaricato Shah di fotografare la sua campagna pre-primavera/estate 2021. La casa di moda ha concesso al fotografo la libertà di scegliere le location e Shah ha selezionato la sua città natale per aumentare la conoscenza dei paesaggi e della popolazione del nord-est dell’India.
L’estetica voluta del fotografo – l’illuminazione, la moda e il trucco – a cui è stato affidato anche il casting sono stati progettati per celebrare il colore e la cultura della pelle indiana. È questa accresciuta consapevolezza e autenticità che rende il suo lavoro così puntuale e avvincente.

Altri articoli di questo autore

Condividi

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X