fbpx Skip to content

…la luce. [Carmelo Vazzana]

 

La luce ci permette di essere ciò che siamo, ci accorgiamo della sua importanza quando non possiamo averla intorno, e ne abbiamo talmente bisogno che costruiamo fonti luminose sempre più piccole ed efficienti per non esserne mai a corto. 

Normalmente sarei portato a parlare del mio lavoro di video-maker parlando di tecniche e mezzi di ripresa, ma è la luce ed in particolare quella che rischiara la mia città natale, Reggio Calabria, che mi ha fatto iniziare a lavorare con l’immagine.

Nella mia città il cielo è poco più alto dei palazzi del Corso Garibaldi, la via principale della città, ed è per questo che possiamo godere di una luce meravigliosa, che viene ulteriormente amplificata dallo specchio di mare che ci circonda.

Sono inconsapevolmente appassionato di fotografia dall’età di 7 anni, ho sempre cercato di fissare nel tempo questo flusso costante che ci inonda. Lo Stretto di Messina ha sempre regalato spettacoli mozzafiato che sono scolpiti nella mia memoria e mi aiutano a trovare soluzioni compositive e di illuminazione sinceramente familiari a chi mi chiede di riprendere o fotografare qualcosa che ha a cuore.

L’abbondante presenza di luce che caratterizza il sud d’Italia plasma tutto ciò che ci circonda, dalle colline alle persone, tutto mostra il segno del sole e del vento, altro elemento che ci influenza pesantemente, tutto sembra sotto la costante pressione di questi agenti e ovviamente non posso fare a meno di manifestare nel mio lavoro questa impronta.

A prescindere dal medium utilizzato, il mio operato parla di tutto questo, di mare inquieto e di terra che ti piega la schiena, parla delle spiagge spazzate dai venti che trasportano lo sguardo fin sui calanchi secchi ed orgogliosi come le rughe delle persone che abitano in quei luoghi. 

La passione che questo posto meraviglioso ti regala è un dono incommensurabile, una luce nello sguardo che ci da la possibilità di vivere ovunque e di leggere il mondo che ci circonda, perché noi, il mondo, l’abbiamo già visto. È già passato da questo stretto fazzoletto di terra e mare, tanti anni fa il mondo guardava la Calabria  con occhi meravigliati.

Altri articoli di questo autore

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Corsi di fotografia

Corsi di post produzione

Corsi di videografia

Novità in vendita