fbpx Skip to content

Gian Butturini. Londra 1969 – Derry 1972. Un fotografo contro.

di Cine Sud Foto Magazine

Milano rende omaggio a Gian Butturini (1935-2006), il celebre fotoreporter italiano internazionalmente noto, con la mostra intitolata Dalla Swinging London al Bloody Sunday” che si terrà presso la galleria STILL FOTOGRAFIA dal 27 gennaio al 6 marzo 2022.

In concomitanza con la mostra uscirà anche il volume “GIAN BUTTURINI. Londra 1969 / Derry 1972. Un fotografo contro. Dalla Swinging London al Bloody Sunday”. In cinquanta fotografie Butturini racconta le contraddizioni della capitale inglese alla fine degli anni ’60, nel periodo conosciuto come Swinging London, ovvero quando Londra era il punto di riferimento per le nuove tendenze della moda, della musica, dell’arte e della cultura. Dall’altra parte, invece, abbiamo immagini che indagano le tensioni politico-sociali in Irlanda del Nord, proprio a cinquant’anni (quest’anno) dal Bloody Sunday

Gian Butturini. West Belfast, 1972. Un bambino nei pressi di Falls Road, strada abitata da cittadini in prevalenza cattolici.
Gian Butturini. Londra 1969, Contractors.

Camminavo nella notte per le strade deserte di Richmond senza un perché, dopo aver sperimentato la cucina dell’hotel, tipicamente inglese, fish & chips, un piatto che si trova ovunque e che suggerisce i rigori dell’ultima guerra mondiale. La metropolitana londinese è un grande palcoscenico. La vita, la morte, l’amore si rincorrono per i tubes che portano alle stazioni, dove ad ogni arrivo di treno, c’è un ricambio di situazioni“, racconta il fotografo.

La mostra presenta anche una serie di collage situazionisti in cui Butturini, da grafico, interviene con colori e testi graffianti su fumetti degli anni ’70.
Batman o Nembo Kid, diventano così eroi della controcultura e fanno riflettere provocatoriamente sui significati e precetti diffusi dalla cultura dominante.

London di Gian Butturini

Editing di Martin Parr €32,99

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X