fbpx Skip to content

Auguri Nino! I fantastici 95 anni di Nino Migliori

di Pio Tarantini

Nino Migliori nel suo studio di Bologna - © Pio Tarantini, 2017

Oggi, 29 settembre, Nino Migliori compie 95 anni e a lui giungano gli auguri affettuosi dei redattori e di tutti i collaboratori di CineSud Foto Magazine.

La storia del lungo e ricchissimo percorso di ricerca fotografica di Nino è nota e tentiamo di riassumerla qui in pochissime righe. Ha cominciato a produrre le sue prime opere alla fine degli anni Quaranta e già allora praticava sia le necessità documentarie del neorealismo sia l’insaziabile sete di ricerca formale che avrebbe caratterizzato tutto il suo percorso. La sua produzione è molto articolata e ha attraversato diversi momenti stilistici a seconda di quanto si sentiva di esprimere restando in stretto contatto con altre esperienze artistiche che hanno caratterizzato l’arte italiana di quei decenni del dopoguerra.

Apprezzato da molti anni a livello internazionale conduce la sua vita operosa ‒ accompagnato amorevolmente dalla sua compagna Marina ‒ tra la sua abitazione bolognese e il vicino studio, sede anche da qualche anno della Fondazione Nino Migliori. Uno studio realizzato nel fabbricato di un capannone dismesso e ristrutturato in maniera intrigante, dove spazi e oggetti non finiscono mai di stupire il visitatore.

Il suo desiderio di praticare sempre nuove esperienze di ricerca artistica pare inesauribile e recentissimo è il progetto portato ultimamente in mostra a Bologna di una consistente raccolta di ritratti agli amici, conoscenti e operatori che passano dal suo studio ed eseguiti alla luce precaria di un fiammifero.

E sono tanti gli amici, fotografi e operatori che vanno a trovarlo perché ormai tutti conoscono la grande disponibilità umana di Nino. Da questo punto di vista Nino è una persona straordinaria, sempre propositivo, allegro e, come tutti i veri grandi, disposto ad ascoltare gli altri. Trascorrere qualche momento o qualche ora con Nino è una terapia antidepressiva, riconcilia con il mondo e in particolare con il piccolo mondo della fotografia che purtroppo a volte, come sempre accade in questi ambienti artistici, è caratterizzato da piccole e grandi meschinità.

Grazie Nino, auguri di cuore da tutti noi.

Altri articoli di questo autore

Condividi

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X