fbpx Skip to content

Al via l’undicesima edizione del World.Report Award

di Alessandro Tarantino

C’è tempo fino al prossimo 17 maggio per iscriversi e partecipare all’undicesima edizione del concorso fotografico internazionale World.Report Award, promosso dal Festival di Fotografia Etica. Tema dell’edizione 2021 “Documenting Humanity”. Il World.Report Award vuole in questo modo rappresentare fotograficamente l’impegno sociale e si rivolge a tutti i fotografi italiani e stranieri, professionisti e non. Il soggetto è l’uomo con le sue vicende pubbliche e private, le sue piccole e grandi storie; i fenomeni sociali, i costumi, le civiltà, le grandi tragedie e le piccole gioie quotidiane, i cambiamenti e l’immutabilità.

Il filo conduttore nella valutazione dei reportage dei lavori sarà la storia che il progetto racconta attraverso la fotografia.

In questa edizione è stata poi inserita una nuova categoria fotografia con il relativo premio: Generazioni Future Award.

In palio: 

  • 11.000 euro di premi in denaro;
  • Attrezzatura fotografica professionale FUJIFILM per un valore di 5.000 euro;
  • Partecipazione a “The Spotlight photographers meet the Masters”: I primi tre classificati della sezione Master Award si riuniranno con i finalisti della sezione Spotlight in approfondimenti online della durata di tre ore. L’incontro sarà strutturato al fine di creare scambio culturale e dialogo tra i fotografi, condividendo le esperienze e le competenze in un contesto internazionale di altissimo livello. La creazione di un network professionale di eccellenza è da sempre lo spirito che anima i progetti del Festival di Fotografia Etica con lo scopo di arricchire la comunità fotografica;
  • Stampa delle mostre;
  • Esposizione delle mostre durante il Festival della Fotografia Etica;
  • Spese di viaggio e alloggio coperte dall’organizzazione del Festival per venire a Lodi e soggiornarvi nel mese di ottobre per presentare il progetto;
  • Visibilità in Italia e all’estero per la durata di 3 anni grazie al progetto Traveling Festival; 
  • Visibilità con la stampa internazionale e professionisti del settore;
  • Pubblicazione nel catalogo annuale del Festival edizione 2021;
  • Il Festival si impegna a dare visibilità per un intero anno a tutti i progetti e alle pubblicazioni future dei fotografi vincitori attraverso i nostri canali di comunicazione; 
  • I lavori dei fotografi selezionati nelle shortlist saranno pubblicati in una gallery online permanente sul sito del Festival.

Quattro le categorie previste per il World Report Award 2021.
Reportage (sezione Master, sezione Spotlight, sezione Generazioni Future)
Student
Short Story
Single Shot

Le immagini saranno selezionate da una giuria internazionale formata da Lauren Steel, Svetlana Bachevanova, Alberto Prina, Gary Knight, Aldo Mendichi.

Per partecipare al concorso è necessario registrarsi alla piattaforma Picter, iscrivendosi gratuitamente e creando un Profilo Fotografo. Le iscrizioni devono pervenire entro il 17 maggio 2021.

Maggiori informazioni cliccando qui.

Altri articoli di questo autore

Condividi

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X